Corte Sant’Alda

VenetoCorte Sant'Alda

Originalità e raffinatezza in Valpolicella, l’armonia del vino e della natura
L’azienda nasce quasi per caso nel 1986 e quella che poteva sembrare una fuga alla ricerca della libertà è diventata anno dopo anno una delle più belle aziende della Valpolicella, prima attraverso la qualità dei vini e poi, lentamente, attraverso una presa di coscienza del ruolo centrale della natura nella vita dell’uomo.
Una piccola rivoluzione, quasi “pioneristica” per la realtà della Valle di Mezzane: una giovane donna contadina, Marinella Camerani, a capo di un’azienda agricola, che abbraccia totalmente e senza compromessi la ricerca della qualità. L’incontro con Nicolas Joly nel 2002 le fece vedere il mondo da una diversa prospettiva: la biodinamica. L’Amarone prodotto a Corte Sant’Alda è il primo della Valpolicella a essere certificato biodinamico. I vigneti si trovano ad altitudini comprese tra i 200 ed 350 metri, su terreni “magri”, poveri di nutrienti, a matrice prevalentemente calcareo-marnosa, incapaci di trattenere molta acqua e ricchi di sali di calcio, che limitano lo sviluppo vegetativo delle piante e conseguentemente la produzione di uva. Fattori che in realtà conferiscono ottime qualità organolettiche alle uve. I vini di Corte Sant’Alda si distinguono per una raffinatezza fuori dal comune, per essere profondi, elegantemente speziati, succosi e sapidi.

Le nostre produzioniLista vini

  • Garganega Verona Igt
    Inti
  • Soave Classico Doc
    Vigne di Mezzane
  • Molinara Verona Igt
    Agathe
  • Valpolicella Doc
    Ca’ Fiui
  • Valpolicella Ripasso Superiore Doc
    Campi Magri
  • Amarone della Valpolicella Doc
    Valmezzane
  • Valpolicella Superiore Doc
    Mithas
  • Amarone della Valpolicella Doc
    Mithas
  • Recioto della Valpolicella Doc
  • Grappa di Amarone